MAI PIÙ COSÌ VICINI (M. BARBAGALLO)

il
21 settembre 2019
Salve lettori! Oggi vi parlerò dell’ultimo libro di Marilena Barbagallo, “Mai più così vicini”, uscito da poco in libreria grazie a Newton Compton Editori. L’autrice non è nuova al mondo editoriale ma per me, con questa lettura, è stato il primo approccio alla sua scrittura.

MAI PIÙ COSÌ VICINI
MARILENA BARBAGALLO
Data pubblicazione: 05.09.2019Editore: Newton Compton Editori Serie: Standalone Finale: Autoconclusivo Genere: mafia romance
Trama: Restare nell'ombra è il suo mestiere. Lui non ha mai fallito, ha Restare nell'ombra è la sua arte. Lui non ha mai fallito, ha portato a termine più di settantacinque rapine, è imprendibile. Lo chiamano Delirio. Siria ha sempre disprezzato il "mestiere" di famiglia, e tanto più lo disprezza ora che anche per lei è arrivato il momento di prostituirsi. «Quando sarò abbastanza grande, ti sposerò», le aveva promesso il piccolo Ermes. Ma lui non è più tornato. Il giorno in cui le loro vite si incrociano di nuovo, lei non lo riconosce. Non sa che è il ladro più famoso che ci sia in circolazione. Sa solo che è più bello di come lo aveva immaginato e che non ha mai smesso di volergli bene. Presto capisce che lui non è più interessato a lei, e che quella promessa era solo una stupida frase detta da un ragazzino. Un giorno Delirio viene convocato per un incarico che è costretto ad accettare. Non può immaginare che si troverà a commettere il primo errore della sua carriera. Che cosa accade quando un proiettile colpisce la persona sbagliata?

STUPEFACENTE BANALITÀ (P. DUCHAMP)

il
20 settembre 2019

Buongiorno Lettrici,
dopo aver amato Frittelle al miele e altre dolcezze, torno a parlarvi del nuovo romanzo di Pitti Duchamp, edito da Dri Editore.
Seguitemi dopo la trama per saperne di più!

STUPEFACENTE BANALITÀ
PITTI DUCHAMP
Data pubblicazione: 22.08.2019 Editore: Dri Editore Serie: Standalone Finale: Autoconclusivo Genere: contemporary romance
Trama: Lui è il manager di punta di un’azienda produttrice di macchinari agricoli, malato di lavoro. Lei una ex modella con figlio problematico a carico, che tenta di riciclarsi nel mondo dell’agricoltura senza la minima preparazione. Lui fa della calma e del sangue freddo le sue migliori virtù, lei dell’ansia il suo peggior difetto. Tra ricordi dolorosi che affiorano inesorabili dal passato, crisi post adolescenziali di un figlio cresciuto senza padre e problemi economici di ogni sorta, una storia solo apparentemente banale si fa strada tra le piante di ulivo della nostra splendida toscana, diventando piano piano … stupefacente!

[RECENSIONE DOPPIA] NON VOLEVO FOSSE AMORE (J. WYLDE)


Ciao Pieces, con questo primo libro della serie Reaper’s entreremo nel mondo del Reapers Motorcycle, vivono seguendo le loro regole e non tutte sono paragonabili a quelle del nostro mondo, ci saranno scene particolarmente audaci e non lo sconsiglio alle più sensibili, se invece volete vivere emozioni forti è per voi.


NON VOLEVO FOSSE AMORE
JOANNA WYLDE
Data pubblicazione: 25.07.2019 Editore: Newton Compton Editori Titolo Originale: Reaper's Property Serie: Reaper's series (#1) Finale: Autoconclusivo Genere: erotic genere
Trama: Marie non ha bisogno di altre complicazioni. Ha già abbastanza guai. Ma c’è un motociclista supertatuato che non la pensa allo stesso modo. Horse la desidera e non sembra disposto ad accettare un rifiuto, ma Marie è appena uscita a fatica da una storia con un uomo violento e non è pronta per una nuova relazione. Specialmente con uno come Horse. È quasi sicura, infatti, che il motivo per cui si è presentato alla porta di casa di suo fratello non sia del tutto legale. Per questo Marie desidera che si levi di torno alla svelta. Se non fosse così maledettamente affascinante… Horse fa parte del Reapers Motorcycle Club e si comporta come se il mondo gli appartenesse. Vive senza regole e, quando vuole qualcosa, sa come ottenerla. Adesso che il fratello di Marie è nei guai potrebbe sfruttare la situazione per conquistarla. Lui ha deciso che lei sarà la sua donna: Riuscirà a convincerla a cedergli?

[PRESENTAZIONE] (M. CAMPANARO)

il
19 settembre 2019

GAME OF LOVE (C. CONTRERAS)

Buongiorno lettori del blog, sono qui oggi per parlarvi del nuovo libro di Claire Contreras pubblicato in Italia poche settimane fa. La penna dell'autrice incantò in passato con la trilogia Hearts, una serie che è... qualcosa di indimenticabile, ma ora eccola con una storia tutta nuova. Sarà stata in grado di eguagliarsi? Ve lo racconto stamattina...


GAME OF LOVE
CLAIRE CONTRERAS
Data pubblicazione: 09.08.2019 Editore: Newton Compton Editori Titolo Originale: The player Serie: standalone Finale: Autoconclusivo Genere: contemporary romance
Trama: Warren Silva è tornato a New York dopo anni in cui la sua carriera stellare di calciatore lo teneva impegnato in Europa. È uno degli uomini più ammirati e desiderati al mondo e non vede l'ora di sbrigare una fastidiosa faccenda familiare per tornare alla sua vita perfetta – fatta di donne e auto di lusso – che lo aspetta oltreoceano. Ma Warren non si aspettava di incontrare qualcuno come Camila. Nel momento in cui i loro occhi si incontrano, capisce che niente sarà mai più come prima. Camila è una donna forte e indipendente. Lavora come architetto in un'associazione benefica e mette sempre il bene degli altri al primo posto. Nonostante le scintille che volano durante il suo primo incontro con Warren, Camila sa bene che i loro mondi sono troppo distanti per dare retta all'attrazione che prova per lui. Warren, però, è molto più testardo di quanto lei possa immaginare...

BASTA CHIUDERE GLI OCCHI (F. CALDIANI)

Salve lettori! Oggi, grazie a La Corte Editore posso parlavi del nuovo libro di Francesca Caldiani, “Basta chiudere gli occhi”, un romanzo contemporaneo e drammatico, con e per gli adolescenti, ma adatto anche agli adulti.

BASTA CHIUDERE GLI OCCHI
FRANCESCA CALDIANI
Data pubblicazione: 05.09.2019 Editore: La Corte Serie: Standalone Finale: autoconclusivo Genere: narrativa
Trama: La vita di Anna cambia un giorno, all'improvviso, quando prende il suo solito pullman per andare a scuola. Lei che ha trascorso i suoi primi sedici anni di vita isolata dal resto del mondo e che nei coetanei vede un nemico da combattere, è abituata a un anonimo ripetersi di gesti compulsivi che la tengono al riparo dalle emozioni. Il solito posto in cui sedersi, la stessa amica da cui farsi prendere in giro, i medesimi sguardi da evitare. Ma quel giorno sul pullman sale Jacopo, il nuovo arrivato. È pallido, silenzioso, timido, con molti sogni nella testa e pochissime speranze di vederli realizzati: non lo sa nessuno, ma sta combattendo duramente con una malattia che sembrerebbe non lasciare scampo. Spinta da un istinto che non riesce a spiegarsi, Anna comincerà ad avvicinarsi a quel ragazzo magro e strano, che però le prende il cuore. Senza alcun preavviso la vita esplode. E proprio nella condivisione di una sorte terribile che sembra già segnata, Anna e Jacopo troveranno la forza di lottare per ritagliarsi quel piccolo spazio di felicità che capovolgerà tutto il loro mondo.